Primo livello responsive

Cerca una news su un prodotto o su un brand

Scheda evidenza in home di sezione

SpendiPerBene: Sconti nei negozi contro la mafia

Buone notizie da Palermo: è nata Spendi Per Bene, un’iniziativa dell’Associazione AddioPizzo che offre sconti etici a chi si oppone alla mafia e crea un circolo virtuoso per i cittadini onesti e la collettività.

Non tutti sanno che la mafia raccoglie i proventi delle estorsioni in un fondo chiamato “pignatone” che serve a finanziare picciotti, avvocati e le famiglie dei carcerati.
I ragazzi di AddioPizzo hanno ribaltato quest’idea per creare “AddioPizzoCard”, una carta elettronica da utilizzare nei negozi e ristoranti convenzionati con l’Associazione.

CardsI benefici sono per tutti: dei consumatori aderenti ma anche della città di Palermo. Sì, perché i negozianti tratterranno la somma degli sconti applicati e la verseranno periodicamente su di un fondo per l’investimento collettivo, che verrà utilizzato per riqualificare aree significative della città.

Ad esempio Piazza Magione, dove è collocata la targa in memoria di Giovanni Falcone, oppure i giardini circostanti Villa Niscemi e le aree del parco della Favorita, che dispongono di impianti di irrigazione storici da recuperare e di un percorso di educazione ambientale dedicato alle scuole locali.

Testimonial di “Spendi per Bene” sono Stefania Petix, inviata di Striscia la Notizia, e Pif, celebre volto di Mtv e regista della pellicola "La mafia uccide solo d’estate".

Quella di AddioPizzo è una lodevole iniziativa che rende Palermo più bella e più civile, permettendo ai cittadini consumatori di operare attivamente per il Bene Comune.

Vuoi saperne di più? Per maggiori informazioni, visita il sito dell’Associazione AddioPizzo.

E tu cosa ne pensi? Ci sono iniziative simili anche nella tua città? Condividi la tua esperienza con la Community!

 

commento_nolog

Scrivi un commento

Non sei ancora registrato?
Registrati subito per partecipare ed accumulare punti!

Sei già registrato?
Login classica

Accedi con:
Twitter Facebook

bf_categorie_300x250

bf_categorie_300x600

placeholder_test