Primo livello responsive

Cerca una news su un prodotto o su un brand

Scheda evidenza in home di sezione

La rivincita del Vino: ecco la Classifica dei più venduti!

Dopo un lungo periodo di stasi, il momento della rivincita è giunto: la vendita del vino italiano sta finalmente registrando una crescita nei supermercati, sia in termini di volume che di valore.

Lo conferma un'indagine dell’Istituto di Ricerca IRI sull'andamento di mercato del 2015, elaborata per Veronafiere in occasione della 50° edizione di Vinitaly, manifestazione che si terrà a Verona dal 10 al 13 aprile del 2016.

I dati più interessanti emersi dalla ricerca sono due:

  • Le vendite delle bottiglie da 75cl aumentano del 2,8% a volume rispetto al 2014
  • Le bottiglie da 75cl a denominazione d’origine (Doc, Docg, Igt) aumentano del 1,9% a volume rispetto al 2014

Rispettivamente, le vendite a valore crescono del 4,0% e del 3,8%.

Virgilio Romano, Client Solutions Director di IRI, ha accolto positivamente questa notizia: “perché non è stata stimolata né dalla crescita promozionale né da prezzi in calo. La pressione promozionale, infatti, rimane su livelli alti ma inalterati rispetto all’anno precedente, mentre i prezzi sono in aumento. Dopo un lustro di assenza, la crescita contemporanea di volumi e valori ci lascia ben sperare per gli anni futuri”.
 
Ma qual è la classifica dei vini più venduti nei supermercati italiani?
  1. Il Lambrusco, con 12 milioni e 771 mila litri venduti
  2. Il Chianti
  3. Lo Chardonnay, un bianco di vitigno internazionale, che segna un +9% a volume.
Ottimi anche i risultati raggiunti da Nero d’Avola (+4,6%), Vermentino (+8,5%) e Trebbiano (+5,6%).

Tra i vini emergenti che nel 2015 hanno mostrato il maggior tasso di crescita, troviamo invece due bianchi con prezzi medi a bottiglia di circa 4 euro: il primo posto va alla Passerina marchigiana (+34,2%), mentre il Pecorino (Marche e Abruzzo) scende alla terza posizione.
Secondo in classifica è il veneto Valpolicella Ripasso e la quarta posizione del piemontese Nebbiolo, che costano mediamente 7,69 euro il primo e 5,91 euro il secondo, a conferma che le crescite si leggono anche su vini importanti in termini di prezzo e di complessità.

due bianchi con prezzi medi a bottiglia di circa 4 euro.
 
Infine, anche gli spumanti venduti nella Grande Distribuzione segnano dati positivi: + 7,8% a volume e +7,5% a valore, anche se il prezzo medio è leggermente ridimensionato rispetto al 2014.
Secondo Giovanni Mantovani, Direttore generale di Veronafiere, questa tendenza generale delinea un consumatore più maturo ed attento, che cerca e predilige i prodotti di qualità, un obiettivo che Vinitaly ha sempre sostenuto e promosso a livello commerciale e culturale.
 
E tu quali di questi vini preferisci? E quali acquisti abitualmente al supermercato? Condividi la tua esperienza con la Community!
SE VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SUI TUOI BRAND PREFERITI, REGISTRATI O EFFETTUA IL LOGIN.

commento_nolog

Scrivi un commento

Non sei ancora registrato?
Registrati subito per partecipare ed accumulare punti!

Sei già registrato?
Login classica

Accedi con:
Twitter Facebook

bf_magazine_300x250

bf_magazine_300x600

placeholder_test