Primo livello responsive

Cerca una news su un prodotto o su un brand

Scheda evidenza in home di sezione

Coop FFD: il Supermercato del Futuro a prova di Mamma!

Fare la spesa in modo consapevole con l'aiuto della tecnologia intelligente: grazie al nuovo progetto BrandFan e Coop Italia, tante mamme e papà milanesi hanno accettato la sfida, andando alla scoperta del Supermercato del Futuro. Ecco le loro impressioni!

Innovazione e design hanno colpito la Mamma Blogger La Kris: "Il supermercato crea interazioni tra il consumatore, i prodotti e i produttori. Grazie infatti a tavoli interattivi, il semplice gesto di avvicinare una mano ai tavoli sui quali è esposta la merce, ci permette di avere informazioni aggiuntive sulle proprietà, le origini, la storia e i tragitti che ha fatto per giungere a noi". "La sensazione è quella dell’immediatezza" conferma Mamma On Web: "Nel Supermercato del Futuro è possibile sperimentare una nuova Digital Journey Experience". Anche Idea Mamma ha apprezzato queste caratteristiche, perché "daranno al consumatore uno strumento in più, ricco di tante informazioni che solitamente non riescono a stare nelle classiche etichette".

Conoscere ciò che si mette nel carrello è un aspetto fondamentale secondo Easy Mamma: "Acquisti consapevoli, meno sprechi più attenzione alla salute, questa è una responsabilità che noi mamme abbiamo ogni qualvolta facciamo la spesa. Molta attenzione ai valori nutrizionali ma anche al risparmio di tempo e denaro: se futuro deve essere che sia un futuro intelligente". Un parere condiviso anche da Genitorialmente: "Coop Italia sa quanto noi mamme ci teniamo a scegliere bene le cose che mangeranno i nostri bambini e con il Future Food District di Expo ha voluto regalarci un assaggio di quello che la tecnologia può fare per le persone".

Interessante anche la possibilità di personalizzare i propri alimenti: "Nell’area esterna del padiglione c’è una stampante 3D, nel futuro potremo stampare la pasta che vogliamo, della misura che desideriamo e con il contenuto proteico che più ci aggrada" (I Nuovi Papà). "Nel Supermercato Del Futuro si potrà "stampare", a partire da materie prime fresche e sicure, il proprio cibo preferito, adattandolo a gusti o dieta, senza sprechi e senza rischi alimentari!" (Da Mamma a Mamma)

L'innovazione passa anche dalla confezione, che diventa più efficiente ed ecosostenibile: "Confezioni sottovuoto ad alta pressione permetteranno di mantenere in freschezza il pesce – ad esempio – anche per una ventina di giorni. Ci saranno sulla confezione anche sensori che indicheranno se la scadenza è vicina [...]. Confezioni termiche, confezioni che passano direttamente dal frigo al forno, per evitare contaminazioni e per tutelare la salute del consumatore" (Bello di Mamma).

E non è finita qui: "I contenitori del cibo saranno biodegradabili in 6 mesi (come una buccia di arancia) ed avranno un ruolo chiave per preservare le caratteristiche nutrizionali dei prodotti [...]. La tecnologia verrà utilizzata non solo per darci un servizio di qualità, ma anche per aiutarci a rispettare l’ambiente e questo ci piace molto" (Business Mum). "Buone notizie anche per il packaging sostenibile Bio-on, ovvero biodegradabile anche in acqua. Niente più plastica, niente più elementi inquinanti" (Mamma Risparmio).

Altro aspetto emerso: la spesa del futuro renderà la vita più facile a genitori e figli: "Il Supermercato del Futuro sarà family friendly? Abbiamo osservato tutto l’ambiente, simulato una spesa, ascoltato anche il parere di altre mamme presenti e la risposta è… sì! [...] Appena arrivati ci siamo infilati in un ascensore “a misura di passeggino” [...]. Le aree sono suddivise in piani, così si può vedere l’intero market e capire subito dove trovare i prodotti. Le diverse zone sono unite da corridoi in discesa… comodissimi per i passeggini!" (Mamma in Città).

Inoltre, ad affascinare i grandi (e a tenere impegnati i piccini), c'è una novità di ultima generazione: "La vera rivelazione è stata YuMi, un tavolo robotizzato dotato di vista e tatto, ma devo dire anche di una personalità mica da poco. Mi sono letteralmente incantata a vederlo interagire con i clienti e manipolare la frutta con estrema sicurezza. Volete una mela? Chiedetela a YuMi e sarà lieto di servirvela!" (Robe da Mamma).

Infine, il Coop Future Food District dà la possibilità di fare la spesa anche in mobilità e di ritirarla quando si preferisce, 24 ore su 24, una comodità anche per i genitori che lavorano: "In questo store automatizzato si possono fare acquisti in modo semplice e rapido anche da pc, smartphone e tablet con l’apposita App" (Mamma Che Fatica).

Per chi ritiene fondamentale migliorare le scelte d’acquisto e stimolare le aziende a creare prodotti che rispondano alle proprie esigenze, il Supermercato del Futuro di Coop Italia è "la promessa che un’esperienza comune come fare la spesa diventerà qualcosa di straordinario" (Ricomincio da Mamma). "Fare questo giro all’interno del Supermercato del Futuro è stata davvero una bellissima esperienza, che ci ha permesso di sperimentare, scoprire e in qualche modo giocare, con il futuro che ci aspetta" (Mamme in Fuga)"

SCOPRI LE NOVITA' COOP CHE BRANDFAN HA SELEZIONATO PER TE!

SE VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SUI TUOI BRAND PREFERITI, REGISTRATI O EFFETTUA IL LOGIN

commento_nolog

Scrivi un commento

Non sei ancora registrato?
Registrati subito per partecipare ed accumulare punti!

Sei già registrato?
Login classica

Accedi con:
Twitter Facebook

bf_magazine_300x250

bf_magazine_300x600

placeholder_test