Primo livello responsive

Cerca una news su un prodotto o su un brand

Scheda evidenza in home di sezione

Eliminare la Cellulite si può! Scopri consigli e rimedi.

La bella stagione è arrivata e per molte donne torna l’incubo cellulite, soprattutto in vista della famigerata prova costume. I rimedi per la pelle d’arancia esistono, ma per sconfiggere il nemico è necessario conoscerlo.

In un’intervista per il Corriere della Sera, Gianfranco Beltrami, Medico dello Sport e docente alla Facoltà di Scienze Motorie dell’Università di Parma descrive la cellulite come una patologia tipica degli arti inferiori ed in particolare dei glutei.

I principali responsabili della sua comparsa sono gli estrogeni, ormoni femminili che possono causare l’aumento di volume e la conseguente rottura delle cellule adipose, alterando la microcircolazione e generando uno stato infiammatorio sottocutaneo che dà origine alla buccia di arancia.

Ma se nella comparsa della cellulite giocano un ruolo importante la predisposizione genetica, il metabolismo e i disordini ormonali, è pur vero che anche la dieta alimentare e lo stile di vita hanno grande responsabilità in merito. E sono proprio questi i fattori su cui puntare per ottenere miglioramenti concreti.

Fondamentale è fare attenzione a cosa si mangia: sale e zuccheri raffinati sono nemici della pelle, per questo è meglio non abusarne. Buona norma è bere tanta acqua (almeno otto bicchieri al giorno) e ridurre il consumo di alcolici e di sigarette.

Ma per un corretto stile di vita occorre anche un po’ di sana attività fisica, importante per favorire la circolazione, combattere l'accumulo di grasso e contrastare la cellulite. Da prediligere gli esercizi fisici regolari ma non eccessivamente intensi. Sforzare troppo il muscolo stimolerebbe infatti la produzione del dannoso acido lattico.

Tra le attività più consigliate ci sono gli sport acquatici, ma anche corsi di acquagym e idrobike, con sedute di almeno trenta- quaranta minuti effettuate a giorni alterni che oltretutto massaggiano e stimolano i tessuti, favorendo la rimozione dei liquidi stagnanti.

Per ottenere risultati concreti, insomma, è necessario agire su più fronti.

A venire incontro alle donne, fortunatamente, ci sono anche la ricerca cosmetica e dermatologica, che hanno individuato diversi principi attivi benefici per la pelle.

A questo proposito, in un’intervista su Donna Moderna, il Cosmetologo Orazio Bettuzzi e la Farmacista Aicardi elencano i più utilizzati per la cura della cellulite:

  • Caffeina e  Teofillina: favoriscono lo scioglimento dei grassi;
  • Alga bruna: contrasta la formazione di grasso e attiva il suo scioglimento;
  • AlchemillaEdera ed Equiseto: sostanze benefiche per l’elasticità cutanea
  • Escina: riduce l'edema e i gonfiori e contrasta la ritenzione idrica.
  • Estratto di Sambuco e Ulmaria: hanno proprietà drenanti;

Oltre a scegliere il prodotto anticellulite più indicato per la tua condizione, devi avere la pazienza di utilizzarlo fino al raggiungimento dell’obiettivo: le cure hanno una durata minima di 20 giorni e nelle situazioni raggiungono perfino i tre mesi.

Se vuoi essere pronta per la prova costume, insomma, è arrivato il momento di agire!

E al ritorno dalle vacanze? Per mantenere visibili i risultati ottenuti, utilizza guanti da massaggio sotto la doccia, fai regolarmente scrub e gommage, applica prodotto anticellulite durante la settimana premestruale (periodo di picco ormonale e di maggiore rischio per la ritenzione di liquidi).

Ricorda: il segreto di un corpo sano è la costanza!

E tu? Quali accorgimenti utilizzi per mantenerti in forma? Quali sono i tuoi segreti? E quali prodotti prediligi? 

commento_nolog

Scrivi un commento

Non sei ancora registrato?
Registrati subito per partecipare ed accumulare punti!

Sei già registrato?
Login classica

Accedi con:
Twitter Facebook

bf_categorie_300x250

bf_categorie_300x600

placeholder_test

Commenti

Giovedì, 18 Aprile, 2013 - 17:11 ha scritto un commento

sono tutti consigli molto utili, che cerco di seguire. in questo periodo dell'anno, poi, mi faccio qualche fango, che aiuta davvero tanto

Giovedì, 18 Aprile, 2013 - 10:48 ha scritto un commento

Faccio una camminata veloce per un'ora almeno 3/4 volte a settimana e cerco di bere molta acqua.