Primo livello responsive

Cerca una news su un prodotto o su un brand

Scheda evidenza in home di sezione

Scopriamo la città di Gragnano, luogo di provenienza della pasta fiorfiore Coop!

A Gragnano produrre pasta è un’antica arte. Nascere e vivere a Gragnano vuol dire essere pervasi, inebriati dai sapori e dai profumi esaltanti della semola di grano duro.

Gragnano, con i suoi Mulini e con le sue sorgenti di acqua dalle composizioni minerali perfette, con le sue strade in cui si camminava a fianco della pasta lunga lasciata ad essiccare, divenne, celebrata da scrittori, poeti e storici, la “patria della pasta”.

Ricostruita nella prima metà dell’ 800 secondo la direzione del vento, questo accorgimento la trasformò in una vera e propria “Città Essiccatoio”, disegnata in simbiosi con la pasta e morfologicamente ideale per lo sviluppo dei pastifici.

Insieme al territorio sono cambiate le professioni degli uomini e delle donne che hanno abitato e vissuto Gragnano: non esistono più Impastatore, Impastapasta e Gramulisti (rispettivamente il “boss”, il “vice” e colui che si occupava di amalgamare l'impasto).

Oggi sono diventati infatti ingegneri, operai specializzati, direttori di produzione.

Ma nei loro gesti è rimasto un metodo di lavorazione centenario, per continuare a produrre una pasta che ha il gusto e la consistenza di 500 anni di esperienza.

 

Sono questi i motivi che hanno spinto fiorfiore Coop a produrre proprio qui la sua Pasta di Gragnano.

 

E voi siete mai stati a Gragnano? Magari qualcuno è proprio originario di questa zona? Siete contenti che fiorfiore Coop abbia incluso nella propria gamma la pregiata Pasta di Gragnano?

commento_nolog

Scrivi un commento

Non sei ancora registrato?
Registrati subito per partecipare ed accumulare punti!

Sei già registrato?
Login classica

Accedi con:
Twitter Facebook

bf_categorie_300x250

bf_categorie_300x600

placeholder_test

Commenti

Venerdì, 17 Gennaio, 2014 - 22:06 ha scritto un commento

grazie mille per queste notizie interessanti!

Martedì, 26 Novembre, 2013 - 17:48 ha scritto un commento

Molto bello questo articolo: è sempre piacevole e gratificante conoscere una storia italiana di successo, soprattutto in questo periodo.

Domenica, 17 Novembre, 2013 - 23:41 ha scritto un commento

A Gragnano ci sono i veri "artisti" della pasta, dove il gusto vince su tutto!

Mercoledì, 13 Novembre, 2013 - 23:31 ha scritto un commento

grazie mille per queste notizie interessanti! io non ci sono mai stata però dopo aver assaggiato la pasta voglio proprio andarci ... in pellegrinaggio!!